Bigindicator

Urban Arena #2

Event  |  Reviews  |  Comments
20121101012637-urban_arena__1_
© Courtesy of Macro - Museum of Contemporary Arts
Urban Arena #2

via Nizza 138
00198 Rome
Italy
October 6th, 2012 - December 29th, 2013

QUICK FACTS
WEBSITE:  
http://www.museomacro.org
COUNTRY:  
Italy
EMAIL:  
macro@comune.roma.it
PHONE:  
+39 06 06 08
OPEN HOURS:  
26th May- 2th October 2016 Tuesday-Sunday: h. 10.30-19.30
TAGS:  
film, graffiti/street-art

DESCRIPTION

Ozmo e Marco Brambilla sono i protagonisti del secondo appuntamento di Urban Arena, progetto che intende valorizzare la Street Art, uno dei movimenti più significati degli ultimi anni. Negli spazi della terrazza del MACRO, liberamente accessibile al pubblico, gli interventi dei due artisti si misurano con pareti e spazi mai utilizzati, estendendo i loro interventi al quartiere.

Ozmo realizza Voi valete più di molti passeri!, titolo che fa riferimento alle parole di Gesù nel Vangelo secondo Matteo: "Nemmeno uno di essi [dei passeri] cadrà a terra senza il volere del Padre vostro. Perfino i capelli del vostro capo sono tutti contati. Non abbiate dunque paura: voi valete più di molti passeri!" (Matteo, 10, 29-30).

La monumentale opera murale è tratta da una stampa satirica dell'Ottocento, in cui una moltitudine di persone è schiacciata sotto una piramide sormontata dal "dio denaro". Le parole In Art We Trust interrogano criticamente lo spettatore sulla possibilità di separare l'arte dal suo valore economico.

Marco Brambilla presenta nelle giornate del 6 e 7 ottobre la grande proiezione del video-collage Evolution (Megaplex), primo eseguito dall’artista in 3D stereoscopico. Combinando sequenze, rappresentazioni e immagini tratte da pellicole del cinema classico ed epico della grande Hollywood, nonché da film di genere, l'opera rappresenta un excursus nella storia e nei conflitti del genere umano. Di seguito gli orari delle proiezioni:

 

venerdì 5 ottobre: 20.00 - 22.00

sabato 6 ottobre: 20.00 - 22.00

domenica 7 ottobre: 20.00 - 21.00

 

I due interventi si aggiungono a quelli degli street artists Bros e Sten e Lex, sulla terrazza del Museo.

 

Il progetto è organizzato in collaborazione con la Galleria Edieuropa QUI arte contemporanea e lo Studio Fabio Mauri, Associazione per l’Arte L’Esperimento del Mondo.