STREET now open! Chicago | Los Angeles | Miami | New York | San Francisco | Santa Fe
Amsterdam | Berlin | Brussels | London | Paris | São Paulo | Toronto | China | India | Worldwide
 
Worldwide
Group Exhibition
Collettiva d'arte
via Moroni 124, 24122 Bergamo, Lombardia - Italia, Italy
June 10, 2012 - June 24, 2012


La mia Libera Espressione

Comunicato stampa n, 5 –

ESPOSIZIONE IN ONORE ALLA DONNA

MOSTRA COLLETTIVA DI ARTISTI CHE SONO STATI PREMIATI A TROFEO G.B.MORONI CON DIPLOMA DI SEGNALAZONE E PARTECIPAZIONE, ED ALTRI ARTISTI

Come consuetudine nei mesi di febbraio e marzo la New Artemisia Gallery presenta alcuni artisti che avendo partecipato al concorso di pitturra Trofeo G.B.Moroni hanno ottenuto la classificazione di segnalazione e di merito, in questo mese sono presenti alcuni di questi artisti che associati ad altri hanno confezionato una collettiva di carattere prevalentemente femminile, quasi a voler fare un omaggio alla donna in generale nel mese a lei dedicato.

Vediamo così  esprimersi l’artista “Bertaboni Andrea” con una delle sue opere che rappresenta un treno in corsa, un treno allegro con i caldi toni dei rosa, che nella sua corsa sembra suonare note di leggerezza, così come le donne riescono sempre a trasformare le corse quotidine in momenti leggeri ed immediati, dal treno passiamo all’opera “Senza Limiti”di Agnello Dario, un bianco nero che si può considerare una splendida opera carica di sensualità, il corpo femmnile appena tratteggiato si libera verso l’alto, non vi sono limiti nell’abbandono delle curve e nella sensualità che ne deriva, altro genere ma ugualmente efficace l’opera di Montanari Luisa, altra donna che sollevata su di un cerchio (forse il mondo) viene omaggiata dai fiori che in questo mese la rappresentano, Le Mimose , un fiore delicato a breve durata, ma forse per questo più che mai apprezzato. Vailati Luisa ci rappresenta tutte nel mondo attuale, dinamico, sempre di corsa, attraversato e vissuto con la nostra ormai usuale disinvoltura,la stessa disinvoltura che hanno le donne di Doni Daniela, amiche che passeggiano e si confidano i loro segreti, illuminate dalla luce del sole sembrano assorbirne la luce che poi riflettono passeggiando insieme. Bui e forti sono in contrasto le figure di Roversi Monica, lei presenta l’altra parte della metà , l’uomo qui rappresentato come atlante che anziché sollevare il mondo, porta sulle sue spalle un altro uomo, il tutto in un cromatismo bianco e nero assoluto che rende magicamente la figura. L’rtista Francesca Toffetti, presenta il suo esodo, tante mani, quasi tutte femminili che lasciano il proprio territorio e migrano verso altri paesi, totalmente diversi dai luoghi ove hanno vissuto, forse propriettate verso un mondo migliore, un tema di grande attualità. Chiude questa bellissima rassegna un’opera dell’artista Iorio Rosa che con “Mater Dolorosa” fa un omaggio all’Italia che qui viene rappresentata come una madre ferita ed implorante, forse i suoi figli non hanno saputo amarla come lei meritava.

La mostra ha inizio il 10 Marzo e terminerà il 24 con orario dal lunedi al venerdi dalle 15,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30-12,00 e dalle 15,00 alle 19,00 – chiuso la domenica

 



Posted by FRASSETTO MARIA GRAZIA on 3/6/12 | tags: landscape figurative mixed-media

Related articles:






Copyright © 2006-2013 by ArtSlant, Inc. All images and content remain the © of their rightful owners.